16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 12:33
POLITICA

Napoli: Lieto, attivato il nuovo impianto di illuminazione in via Duomo

29 Marzo 2024 16:34 —

È stato attivato in via Duomo, nel tratto tra via San Biagio dei Librai e via Foria, l’impianto della pubblica illuminazione realizzato nell’ambito della “Riqualificazione degli spazi urbani" Progetto Unesco. L’intervento ha visto la sostituzione del precedente impianto - lampade a sospensione, di vecchia generazione a sodio - con nuovi pali bifrontali, stradali e pedonali, e lampade a LED, nell’ottica del piano di efficientamento energetico attuato dall’Amministrazione comunale. Nei prossimi giorni saranno avviate le prove illuminotecniche e si provvederà all’inserimento di ulteriori due pali, la cui installazione ha subito slittamenti, finora, per le interferenze con i cantieri relativi al Complesso dei Girolamini.

L’attenzione a quest’area - che è una delle più caratteristiche della città e, per questo, anche una delle più vissute e visitate - è stata una delle priorità dell’Amministrazione. L’ammodernamento dell’impianto di illuminazione è parte integrante del più ampio intervento di riqualificazione insieme alla sistemazione della strada e al rifacimento dei sottoservizi. Abbiamo incontrato delle difficoltà per completare l’intervento, ma siamo riusciti a superarle per garantire una illuminazione funzionale, esteticamente ben integrata con il contesto ed efficiente per quanto riguarda i consumi”, spiega la vicesindaca e assessora all’Urbanistica Laura Lieto.

Da un anno e mezzo, per problemi burocratici, una delle strade principali della città era rimasta priva di illuminazione. Funzionava solo un vecchio lampione centrale. Ci sono volute più riunioni con la vicesindaca Laura Lieto e con il competente servizio dell’assessorato guidato da Edoardo Cosenza per superare varie difficoltà e la sinergia tra i vari uffici ha consentito di centrare questo obiettivo. Le luci di ultima generazione che sono state installate garantiranno una perfetta illuminazione, restituendo così decoro ad uno dei fiori all’occhiello del nostro Centro storico, e saranno un fattore di maggiore sicurezza”, sottolinea il presidente della Commissione consiliare Urbanistica, Massimo Pepe.

29 Marzo 2024 16:34 - Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2024 16:34
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi