25 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 17:11
SPORT

Napoli: Mazzarri, "non si può lasciar andare via la partita così"

20 Dicembre 2023 00:00 —

Walter Mazzarri, tecnico del Napoli, si è presentato in conferenza stampa dopo la disfatta e l’eliminazione dalla Coppa Italia.

"Voglio ringraziare il pubblico che anche sullo 0-2 e nonostante errori banali ci ha sempre sostenuto. Faccio i complimenti a chi ha giocato meno ed ha fatto benissimo, meritavano il vantaggio. La squadra si è sfaldata e non mi è piaciuto. Si può andare sotto per due errori ma non si può lasciar andare via la partita così, come se fosse finita. Dai cambi la gara non mi è piaciuta, l’ho detto già ai ragazzi; per fortuna ci vediamo domani e questo deve servirci contro la Roma in campionato".

"Avevamo fatto bene con le seconde linee ed ho avuto la sensazione che con i 5 cambi forse si pensava di aver vinto già".

Ovviamente è stato toccato il tema Di Lorenzo, il peggiore in campo. "È un grande giocatore ed un ragazzo d’oro, può aver avuto una giornata storta. È duracell ed è abituato a giocare sempre, non a subentrare. Forse, giocando dall’inizio, avrebbe disputato la solita partita. Da questo è chiaro come sia stata una giornata anomala. Spero sia utile per il futuro e passi come una serata negativa".

Capitolo mercato, con l’addio di Elmas sempre più vicino. "Con la società faccio le valutazioni e spiegheranno loro. Perderò Anguissa per la Coppa d’Africa, poi se vi saranno cessioni, saranno sostituiti. Dopo lo Scudetto, se qualcuno ha la faccia di andar via, io sono per farli andare via".

Accenno, poi, alla condizione fisica. "Ha fatto bene chi ha giocato meno come Demme. Avevo programmato il cambio al 55’, l’ho fatto 3’ prima e si è arrabbiato. Chi gioca abitualmente da titolare deve forse abituarsi a subentrare meglio, merge questo. Non abbiamo tempo per intervenire sulla preparazione, con la settimana libera era ipotizzabile un richiamo ma se giochiamo sempre, serve brillantezza".

Ai microfoni di Mediaset, invece, si è espresso così. “Ci sta perdere nel calcio ma non in questo modo. Da domani si deve cambiare registro guardandosi in faccia. Ai ragazzi ho già detto qualcosa, domani andrò nei dettagli. Non ci può stare finire 0-4 in casa, è una lezione che deve servire per il futuro. Abbiamo fatto peggio con i big. Mi voglio però scusare con i tifosi, non lo meritano e mi dispiace per loro. Si può prendere gol da calcio d’angolo sbagliando il castello difensivo, poi c'è stato l'incidente sul 2-0, ma non va bene concludere la partita così".

Giovanni Spinazzola

20 Dicembre 2023 00:00 - Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2023 00:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi