16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 12:50
SPORT

Napoli: Mazzarri, "è un periodo che ci gira male"

17 Febbraio 2024 18:50 —

Walter Mazzarri non nasconde la sua amarezza per il pareggio conseguito contro il Genoa: ”E' un periodo in cui gira male, dobbiamo stare zitti e pedalere perchè dobbiamo uscire da questo momento difficile. I ragazzi si impegnano, corrono tutti, ognuno cerca di dare il massimo apporto, ma è evidente che non riusciamo a concretizzare il tutto in prestazioni continue. Al primo sbadiglio veniamo puniti. Appena commettiamo un errore o abbiamo una distrazione finiamo per prendere gol. Poi quando hai di fronte una squadra che si difende con tutti gli uomini diventa difficile trovare spiragli. Mi dispiace tanto per i tifosi. Se siamo riusciti ad agguantare il pareggio lo dobbiamo anche al loro sostegno continuo meriterebbero di vincere ogni gara, e vorremmo renderli sempre felici. I ragazzi stanno facendo di tutto per risalire e acquisire continuità, purtroppo non ci riusciamo con costanza ma l'impegno è innegabile. L'arrembaggio finale di oggi dimostra quanto siano attaccati alla maglia e quanta voglia abbiano di uscire da questo periodo poco brillante. Contro il Barcellona sarà una bella sfida anche perché non verranno a fare le barricate. Speriamo di poter avere Osimhen in campo perchè le sue condizioni, a detta dei medici, non sono al meglio. Però contiamo di poterlo recuperare per mercoledì"

Felice a metà Cyril Ngonge: "Non posso essere contentissimo per questo gol, perchè avrei voluto che valesse la vittoria e non solo il pareggio. Mi spiace per i tifosi che ci hanno sostenuto, avrebbero meritato il successo. Io posso dire che ce la stiamo mettendo tutta, lavoriamo tanto in allenamento e sono convinto che potremo risalire. Lo spogliatoio è unito, siamo tutti col mister e siamo convinti di poter agganciare il quarto posto. Adesso affronteremo la Champions e vogliamo disputare una grande partita anche per i tifosi"

"Siamo amareggiati noi per primi, come squadra, per questi risultati altalenanti aggiunge Giovanni Di Lorenzo. “Stiamo cercando di dare il massimo per ottenere una svolta. Nonostante la mole di gioco e l'impegno, purtroppo ci stanno mancando i gol e siamo fragili in alcune fasi della partita. Purtroppo non riusciamo a raggiungere la continuità di risultati. Alterniamo cose buone a cose meno buone. Oggi davanti avevamo una squadra compatta e dopo che sono passati in vantaggio si sono difesi con solidità. Siamo stati bravi a crederci e riuscire a pareggiare nel finale, però è chiaro che ci aspettiamo di più tutti quanti dal nostro rendimento.  Ci sta mancando la brillantezza dello scorso anno, alcune giocate non riusciamo a riproporle, ma è anche vero che ogni stagione è diversa dalle altre. Adesso dobbiamo pensare al presente e cercare di risalire. Affronteremo con grande entusiasmo e impegno estremo la gara contro il Barcellona Daremo tutto in campo per riuscire a offrire una bella prestazione. Possiamo giocarcela se riusciamo ad esprimerci al massimo"

Giovanni Spinazzola

17 Febbraio 2024 18:50 - Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2024 18:50
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi