16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 22:29
CRONACA

Napoli: Oggi Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in Prefettura

29 Marzo 2024 20:54 —

Il Prefetto di Napoli, Michele di Bari, nella mattinata odierna, ha presieduto una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, al quale hanno partecipato l’Assessore alla Sicurezza del Comune di Napoli e  i rappresentanti delle Forze di polizia.

Nel corso della riunione, in relazione all’incremento del flusso turistico connesso alle festività pasquali, si è proceduto ad una  ricognizione dei siti e degli obiettivi ritenuti sensibili, disponendo l’intensificazione delle misure di sicurezza in atto.

In particolare sono stati rafforzati i dispositivi con particolare riguardo ai luoghi a maggiore vocazione turistica e a quelli ad elevata movimentazione di persone, quali aeroporti, porti e stazioni ferroviarie, mezzi di trasporto pubblico e centri commerciali, nonché strutture e luoghi che ospiteranno eventi, anche religiosi, in cui è prevista una significativa partecipazione di persone.

Sono state inoltre esaminate le segnalazioni di alcuni episodi di maltrattamenti in famiglia per i quali si è convenuto di attivare delle misure di tutela in favore delle vittime ai sensi della recente legge n. 168/2023, al fine di prevenire possibili casi di femminicidio e in considerazione della necessità di tutelare con immediatezza le vittime di violenza domestica.

Il Comitato, inoltre, in considerazione della necessità di contrastare efficacemente il deplorevole fenomeno della violenza sulle donne, ha condiviso l’adozione di misure sinergiche di prevenzione, strategicamente orientate alla tutela di situazioni di potenziale pericolo, così da garantire una maggiore sicurezza anche in ambito domestico.    

29 Marzo 2024 20:54 - Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2024 20:54
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi