16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 23:32
CRONACA

Napoli: Piazza Dante trasformata ancora una volta in una pista per moto e motorini nella notte tra sabato e domenica - VIDEO

25 Febbraio 2024 19:09 — Borrelli (Avs): “Presidio fisso forze dell’ordine e sequestro mezzi. Intervenire duramente prima di una tragedia”

L’area pedonale di piazza Dante trasformata per l’ennesima volta in una pista per moto e scooter nella notte tra sabato e domenica. Tanti i video denuncia girati dai cittadini e inviati al deputato Francesco Emilio Borrelli che hanno immortalato oltre 30 veicoli, guidati da giovani e giovanissimi, che hanno sfrecciato tutta la notte in mezzo ai passanti, ai turisti e alle famiglie.

“Nonostante le innumerevoli denunce ancora nulla si muove. Chiedo nuovamente che venga istituita una task force delle forze dell’ordine per garantire il rispetto delle regole a piazza Dante. Bisogna intervenire duramente prima che accada una tragedia, sequestrando i mezzi utilizzati per queste folli scorribande e multando duramente i conducenti, se necessario anche con la revoca della patente. Mi chiedo cosa spinga questi ragazzi a comportarsi così, cosa ci sia di divertente nel passare un’intera serata a consumare benzina sfrecciando in tondo all’interno dell’area pedonale della piazza. Forse è solo una sfida alle istituzioni, cercando di dimostrare che loro possono fare ciò che vogliono fregandosene di tutti e di tutto. Non possiamo permettere che questo concetto passi sotto silenzio, bisogna reagire, ripristinare la legalità e restituire piazza Dante alla maggioranza delle persone che vuole viverla in serenità rispettando le regole”. Così Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi-Sinistra, che ha raccolto le denunce dei cittadini.

Link al Video https://www.facebook.com/watch/?v=1039009457163911

25 Febbraio 2024 19:09 - Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2024 19:09
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi