26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 20:27
CRONACA

Napoli: Pirati della strada a via Marina a 120 km/h, postano video sui social e percorrono la Galleria Vittoria sul marciapiede per evitare il traffico - VIDEO

14 Aprile 2024 18:11 — I video inviati al deputato Borrelli: “Criminali della strada, video inviati alle forze dell’ordine per identificarli”.

Due video che immortalano altrettanti pirati della strada in azione sono stati inviati al deputato di Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli. Il primo è un video postato sui social dallo stesso guidatore che percorre via Marina a 120 km/h. Nel secondo si vede un altro pirata della strada che percorre la Galleria Vittoria con metà auto sul marciapiede per evitare il traffico.

“I video che denunciano i due pirati della strada sono allucinanti. Trovo inaccettabile che si percorra a 120 Km/h via Marina, una tra le strade più trafficate della città anche di notte e sempre attraversata da pedoni. Per di più filmandosi e postando il video sui social. Un vero e proprio schiaffo alle numerose vittime della strada che solo nell’ultimo anno hanno perso la vita a causa di comportamenti criminali di conducenti di auto e motoveicoli. Così come è vergognoso il comportamento del secondo conducente che per superare le auto incolonnate non si fa scrupolo di procedere sul marciapiede. Abbiamo inviato le immagini alle forze dell’ordine affinchè si identifichino i criminali protagonisti dei video e vengano sanzionati in modo esemplare. Non è tollerabile che altre persone perdano la vita per l’irresponsabilità e l’indole criminale di soggetti ai quali la patente andrebbe ritirata per sempre”. Questo il duro commento del deputato Borrelli.

Link al Video https://www.facebook.com/watch/?v=741482484493386

14 Aprile 2024 18:11 - Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2024 18:11
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi