16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 23:33
CRONACA

Napoli: Porta Nolana, aggredisce la madre e successivamente i poliziotti intervenuti. La Polizia di Stato trae in arresto una 33enne

04 Aprile 2024 10:46 —

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, a seguito di una nota pervenuta alla locale Sala Operativa, sono intervenuti in zona porta Nolana per la segnalazione di una donna aggredita dalla figlia.

Gli operatori, giunti immediatamente presso l’abitazione della richiedente, hanno notato la stessa in forte stato di agitazione e con il volto tumefatto e, poco distante, hanno visto un’altra donna, in evidente stato di alterazione psicofisica, con accanto una bottiglia di alcool semi vuota.

Quest’ultima, anche dinnanzi ai poliziotti, ha dato in escandescenze minacciando e aggredendo fisicamente dapprima la madre, come già avvenuto in precedenti occasioni, e successivamente anche gli agenti fino a quando è stata bloccata.

Per tali motivi, l’indagata, la 33enne della Biellorussia, è stata tratta in arresto per maltrattamenti in famiglia, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.

04 Aprile 2024 10:46 - Ultimo aggiornamento: 04 Aprile 2024 10:46
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi