25 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 15:12
CRONACA

Napoli: Portici, minaccia i genitori per avere denaro. 31enne arrestato dai Carabinieri

10 Gennaio 2024 13:47 —

I Carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per estorsione un 31enne napoletano. Vittime i genitori, da tempo costretti a consegnare denaro al figlio tossicodipendente.

Le richieste erano quotidiane, variavano dai 20 ai 100 euro ed erano spesso accompagnate da minacce.

Grazie alla collaborazione delle vittime, i Carabinieri sono stati in grado di cogliere in flagranza il 31enne mentre chiedeva qualche banconota per comprare droga.

Sono intervenuti subito dopo la consegna del denaro e poco prima che l’uomo reagisse in modo violento. E’ finito in manette e poi in carcere, in attesa di giudizio.
 

10 Gennaio 2024 13:47 - Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2024 13:47
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi