23 Giugno 2024 - Aggiornato alle 06:35
CRONACA

Napoli: Portici, ricercato da quasi due mesi finisce la fuga di Simone Sorianiello arrestato dai Carabinieri

09 Novembre 2023 10:22 —

Era ricercato dal 18 settembre scorso, giorno in cui si sottrasse all’esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal GIP del tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.

I Carabinieri del nucleo investigativo di Napoli non hanno mai smesso di cercarlo. E Simone Sorianiello, 29enne ritenuto vertice del clan che prende il suo nome, è finito in manette.

Coordinati dalla DDA partenopea, i militari hanno svolto indagini tradizionali e tecniche. Individuato in un locale di Portici, Sorianiello è stato condotto nel carcere di Secondigliano.

Contestualmente, i Carabinieri gli hanno notificato un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Napoli.  Secondo i magistrati che hanno firmato l’ordine, il 29enne dovrà scontare 10 anni e 8 mesi di reclusione per traffico di droga.

09 Novembre 2023 10:22 - Ultimo aggiornamento: 09 Novembre 2023 10:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi