23 Giugno 2024 - Aggiornato alle 06:05
CRONACA

Napoli: Posillipo, vetri rotti e urla. Carabinieri arrestano 34enne

07 Marzo 2023 08:53 —

La quiete del quartiere Posillipo viene interrotta da un rumore che sa di violenza. Finestre frantumate e urla, vuole del denaro e lo pretende: la droga glielo impone. Le vittime sono esauste e la risposta è un no.

L’uomo è sulla quarantina, è in strada e ormai è fuori controllo. Solo la madre e il fratello del 34enne - le vittime di questa storia - possono capire il dramma che stanno vivendo ma i Carabinieri che sono ormai a due passi da lì hanno già vissuto esperienze simili, è il loro lavoro.

I militari della locale stazione insieme a quelli del nucleo radiomobile di Napoli - allertati dal 112 - trovano l’uomo sotto l’abitazione dei suoi genitori. Ha appena rotto i vetri delle finestre e ha tentato di sfondare la porta di ingresso quando arrivano i Carabinieri che con non poche difficoltà lo bloccano.

L’arrestato è in attesa di giudizio e dovrà rispondere di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia.

07 Marzo 2023 08:53 - Ultimo aggiornamento: 07 Marzo 2023 08:53
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi