23 Maggio 2024 - Aggiornato alle 21:36
CRONACA

Napoli: Pretende di essere assunto e aggredisce il titolare con calci e pugni. Arrestato

08 Aprile 2024 12:56 —

I Carabinieri della Compagnia di Napoli Stella hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, a carico di un soggetto gravemente indiziato di una tentata estorsione ai danni del titolare di un mobilificio con sede a Napoli.

Il soggetto tratto in arresto - con plurimi precedenti penali per associazione di stampo camorristico e reati contro il patrimonio - avrebbe preteso la propria assunzione presso l'azienda della vittima, minacciando e aggredendo fisicamente la persona offesa con calci e pugni, cagionando lesioni ritenute guaribili in 7 giorni.

08 Aprile 2024 12:56 - Ultimo aggiornamento: 08 Aprile 2024 12:56
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi