04 Marzo 2024 - Aggiornato alle 03:30
CRONACA

Napoli: Quarto, fermati con droga e storditore. Carabinieri arrestano 2 cugini. Nelle loro abitazioni tesserini della Polizia Giudiziaria

19 Dicembre 2023 14:08 —

Questa mattina a Quarto i Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale i cugini Vincenzo e Daniele Varriale. I due, di 33 e 25 anni, sono già noti alle forze dell’ordine e provengono da Pianura.

I militari li hanno fermati con non poche difficoltà e li hanno perquisiti. Nell’auto dove erano a bordo sono stati rinvenuti e sequestrati 22 grammi di marijuana e uno storditore elettrico. I Carabinieri decidono di perquisire le abitazioni napoletane dei 2 e lì trovano in casa del 33enne un'inflorescenza di marijuana, 1 bilancino digitale di precisione, una paletta Guardie Zoofile, un porta-tesserino con placca Polizia Giudiziaria senza matricola e un porta-tesserino con placca Carabinieri, anche questa senza matricola.

Nell’appartamento del 25enne, invece, trovato e sequestrato un barattolo con all’interno inflorescenze di marjuana per un peso complessivo di 26 grammi.

I due sono in attesa di giudizio mentre sono in corso indagini da parte dei carabinieri per comprendere l’esatta dinamica della vicenda.

19 Dicembre 2023 14:08 - Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2023 14:08
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi