23 Maggio 2024 - Aggiornato alle 21:01
CRONACA

Napoli: Rumeno sfila il cellulare ad una turista nella Stazione Centrale. Arrestato

06 Maggio 2024 16:40 —

Nel pomeriggio di sabato, i poliziotti della squadra di polizia giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria Campania, nell’ambito dei servizi all’uopo predisposti all’interno della Stazione di Napoli piazza Garibaldi, hanno notato un uomo che, con fare guardingo, stava scrutando i bagagli dei viaggiatori in partenza.

L’intuito investigativo degli agenti ha trovato positivo riscontro quando l'uomo, dopo essersi posto alle spalle di una turista, in procinto di prendere la Metro Linea 1 in direzione di Piscinola, approfittando della calca dei viaggiatori, ha infilato la mano nella tasca dei suoi pantaloni asportandole il cellulare nella cui cover vi erano anche i documenti della donna.

I poliziotti, immediatamente intervenuti, hanno bloccato l’uomo e, dopo averlo identificato per un 23enne di origini rumene, con precedenti di polizia, lo hanno tratto in arresto per furto aggravato.

Infine, il cellulare e i documenti sono stati restutuiti alla vittima.
 

06 Maggio 2024 16:40 - Ultimo aggiornamento: 06 Maggio 2024 16:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi