26 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 18:40
CRONACA

Napoli: San Silvestro, campagna contro la guida in stato di ebbrezza della Polizia di Stato

29 Dicembre 2023 23:19 —

La Polizia di Stato, su tutto il territorio nazionale, ha programmato una mirata campagna di servizi per contrastare la guida in stato di ebbrezza alcolica nella notte di San Silvestro.

Alla luce del consueto aumento del traffico serale e notturno, nonché del clima di festeggiamenti che caratterizzano la festività in argomento, il Compartimento Polizia Stradale Campania e Basilicata in accordo con le locali Questure, in ogni provincia, ha pianificato, nei quadranti 19/01 del 31 dicembre 2023 e 01/07 del 1° gennaio 2024, specifici servizi nelle località ove si registra statisticamente una consistente presenza di traffico e di locali interessati alla cosiddetta “movida”.

Il bilancio dell’attività di controllo della circolazione stradale posto in essere dal Compartimento Polizia Stradale Campania e Basilicata, nel corso dell’anno 2023, è racchiuso nei sotto indicati dati, significando che è stata svolta un’intensa attività di educazione stradale con le varie progettualità tra cui “Icaro”, “Progetto incroci”, Giornate della memoria”, attraverso le quali formatori della specifica nelle sette provincie hanno incontrato oltre 8.000 studenti.

Nel corso dell’attività sono state controllate 96.490 persone e 81.558 veicoli, di cui 5.791 sottoposti a sequestro o fermo amministrativo, accertate 75.436 violazioni del Codice della Strada per eccesso di velocità, sovraccarico veicoli trasporto merci, mancato utilizzo di sistemi di ritenuta, utilizzo del telefono alla guida e per positività di alcool e/o droghe alla guida; sono stati altresì rilevati 3.255 incidenti stradali, di cui 39 con esito mortale, ed è stato prestato soccorso a 8.488 automobilisti; ancora, sono state ritirare 1.916 patenti di guida e 3.536 carte di circolazione con una decurtazione totale di punti sulle patenti di 88.424.

29 Dicembre 2023 23:19 - Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2023 23:19
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi