29 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 23:14
CRONACA

Napoli: San Vitaliano, truffa del finto avvocato. Carabinieri arrestano una 42enne

18 Gennaio 2024 14:18 —

A San Vitaliano i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato per truffa aggravata Immacolata Cangiano, 42enne napoletana già nota alle forze dell’ordine. La vicenda è ormai tristemente nota, si tratta della truffa del finto avvocato che chiama la vittima e chiede denaro per la scarcerazione del figlio coinvolto in un incidente stradale.

La somma pattuita è di 15mila euro ma la vittima, una 56enne, non cade nel tranello e una volta chiusa la conversazione telefonica chiede aiuto ai Carabinieri.

Pochi minuti e i militari – coordinati dalla centrale operativa - raggiungono l’abitazione della vittima organizzando un servizio ad hoc che permette di bloccare la donna nel momento in cui aveva appena preso tra le mani una banconota da 50 euro, diversi gioielli e un orologio per un valore complessivo di 5mila euro.

L’arrestata è in attesa di giudizio.

18 Gennaio 2024 14:18 - Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2024 14:18
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi