25 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 16:53
CRONACA

Napoli: Sant'Anastasia, un arresto per rapina aggravata

27 Gennaio 2024 10:48 —

I Carabinieri della Stazione di Sant'Anastasia hanno eseguito un'ordinanza di custodia caulelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Nola su richiesta della locale Procura a carico di G. N., 51enne del posto, pregiudicato.

L'indagato è gravemente indiziato di una rapina aggravata, commessa lo scorso settembre ai danni di un uomo 81enne di Sant'Anastasia.

L'uomo avrebbe afferrato e stretto con forza la testa della vittima, sottraendogli al contempo 150 euro dalle tasche e lo avrebbe spinto a terra provocandogli escoriazioni al ginocchio.

Le indagini, condotte dai militari della stazione di Sant'Anastasia, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Nola, sono state avviate dopo la denuncia della vittima.

Grazie alle analisi delle immagini di video-sorveglianza raccolte in strada, alla testimonianza della vittima e di alcuni testimoni, i Carabinieri hanno facilmente identificato e individuato l'indagato che è stato quindi tradotto al carcere di Poggioreale.

 

27 Gennaio 2024 10:48 - Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2024 10:48
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi