25 Giugno 2024 - Aggiornato alle 21:42
CRONACA

Napoli: Sant’Antimo, estorsione nel ristorante della madre. Carabinieri arrestano 46enne

19 Maggio 2024 12:28 —

Siamo a Sant’Antimo e i Carabinieri della locale Tenenza intervengono in un ristorante. Il proprietario del locale è lì con sua madre che ha 76 anni. Poco prima l’altro figlio della donna e fratello dell’imprenditore aveva chiesto alla propria madre - per l’ennesima volta - del denaro.

La signora esasperata aveva rifiutato ma lui, un 46 enne del posto già noto alle forze dell’ordine, non accettava alcun diniego. A quel punto afferra un apribottiglie e minaccia di morte madre e fratello. I Carabinieri intervengono in tempo e l’uomo è ancora lì. Bloccato, viene arrestato. Dagli accertamenti dei militari è emerso che anche in altre occasioni l’arrestato si era presentato nell’abitazione dei giocatori per ottenere denaro.

L’arma impropria è stata sequestrata mentre il 46enne è stato trasferito in carcere in attesa di giudizio.
 

19 Maggio 2024 12:28 - Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2024 12:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi