21 Aprile 2024 - Aggiornato alle 10:27
CRONACA

Napoli: Secondigliano, aggredisce gli agenti. Arrestato dopo una violenta colluttazione

06 Marzo 2024 15:01 —

Nella serata di ieri, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, dei Commissariati Secondigliano e Poggioreale, durante il servizio di controllo del territorio, a seguito di una nota pervenuta alla locale Sala Operativa, sono intervenuti in via dello Zodiaco nel quartiere Secondigliano per la segnalazione di un’auto rubata da due persone.

I poliziotti, prontamente intervenuti, hanno intercettato il veicolo segnalato nella medesima via, ma il conducente, alla loro vista, ha accelerato la marcia per eludere il controllo fino a quando, giunto in via Dante, dopo aver impattato contro un autocarro in sosta, ha abbandonato l’auto per proseguire la fuga a piedi insieme al passeggero.

In quei frangenti, i fuggitivi, per guadagnare l’impunità, non hanno esitato ad aggredire e colpire due operatori che hanno riportato lesioni.

Pochi istanti dopo, in via Improta, gli agenti hanno notato il passeggero che si era rifugiato sul balcone di un’abitazione ma è stato raggiunto e, con non poche difficoltà e dopo una colluttazione, bloccato.

Per tali motivi, un 28enne napoletano è stato tratto in arresto per lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e rapina impropria.

06 Marzo 2024 15:01 - Ultimo aggiornamento: 06 Marzo 2024 15:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi