21 Aprile 2024 - Aggiornato alle 10:12
CRONACA

Napoli: Secondigliano, minaccia la moglie con un coltello e viene arrestato

27 Marzo 2024 17:20 —

Nella scorsa serata, gli agenti del Commissariato Secondigliano e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, a seguito di una nota pervenuta alla locale Sala Operativa, sono intervenuti nel quartiere di Secondigliano per la segnalazione di una lite in famiglia.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato un uomo in evidente stato di alterazione psico-fisica che, alla loro vista, ha iniziato ad inveire contro di loro fino a quando, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato.

In quel frangente, gli agenti sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato di essere stata minacciata con un coltello dal marito, in presenza anche del figlio minore.

Per tali motivi, un 52enne napoletano, con precedenti di polizia, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

27 Marzo 2024 17:20 - Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2024 17:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi