26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 20:43
CRONACA

Napoli: Senza fissa dimora, Tavolo in Prefettura oggi

08 Aprile 2024 21:07 —

Nel pomeriggio odierno, si è svolta, presso il Palazzo di Governo, convocato dal Prefetto di Napoli, Michele di Bari, un incontro di aggiornamento sulla tematica dei senza fissa dimora presenti nella città di Napoli, presieduto dal Vice Prefetto Vicario, Gaetano Cupello, con la partecipazione dell’Assessore al Welfare del Comune di Napoli, Luca Trapanese, nonché dei rappresentanti della Croce Rossa Italiana, della Caritas, della Comunità di S. Egidio, delle Associazioni Be Humans – Rete Coordinamento di Strada e del referente del progetto Arca Onlus. Il Direttore del “118” ha fatto pervenire un documento riepilogativo delle attività messe in campo dall’ASL in collaborazione con le unità di strada istituite dal Comune di Napoli, in attuazione del protocollo operativo riguardante il soccorso sociale immediato alle persone senza fissa dimora.

Nel corso della riunione è stata evidenziata la proficua collaborazione che prosegue  tra Comune di Napoli,  “118” e gli altri interlocutori interessati, da sempre in prima linea nell’ affrontare questa delicata tematica. Nel corso della riunione, oltre a fare il punto sulle attività in corso che proseguono, sia presso il capoluogo che in diversi Comuni dell’area metropolitana, è stata condivisa la necessità di procedimentalizzare i servizi, distinguendo tra  il pronto intervento sanitario da parte del 118 e quello socio-sanitario, attuato attraverso le unità di strada e il camper della salute messo a disposizione dall’ASL Napoli 1 Centro. Al riguardo è stato concordato di fissare, a breve, una riunione ristretta di carattere tecnico per gli opportuni approfondimenti.

Altra importante novità è rappresentata dall’iniziativa del Comune di Napoli che ha avviato i lavori di riqualificazione degli immobile siti in Via Aquila, con finanziamento PNRR, resi disponibili in comodato d’uso da “Grandi Stazioni Rail S.p.A.” Grazie a tale intervento sarà possibile allestire un Centro Diurno per i senza fissa dimora, nei pressi della stazione Centrale, ove stanziano solitamente un numero considerevole di persone  bisognose di assistenza.

08 Aprile 2024 21:07 - Ultimo aggiornamento: 08 Aprile 2024 21:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi