23 Maggio 2024 - Aggiornato alle 20:09
CRONACA

Napoli: Sorpreso a rubare rame e materiale elettrico dal sottosuolo nella Galleria Quattro Giornate. Arrestato

07 Aprile 2024 11:31 —

Ieri, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, a seguito di una nota pervenuta alla locale sala Operativa, sono intervenuti in galleria Quattro Giornate, per la segnalazione di un cantiere improvvisato con cartellonistica stradale, posta in prossimità di un tombino, che avrebbe potuto creare pericolo alla circolazione stradale.

Gli operatori giunti prontamente sul posto, hanno sorpreso un uomo che, travestito da operatore del settore, stava uscendo dal tombino e che, a specifica richiesta dei poliziotti, non ha saputo giustificare il motivo della sua presenza in quel luogo.

Gli agenti, con l’ausilio di personale ENEL giunto poco dopo, hanno accertato che l'uomo, dipendente di un’azienda specializzata nella realizzazione e manutenzione di reti di telecomunicazioni, quest’ultima all’oscuro dei fatti, era intento a tagliare diversi cavi elettrici presenti nel sottosuolo al fine di asportarne il rame per poi rivenderlo.

In particolare, il materiale elettrico recuperato dagli operatori, composto da rame, alluminio e ferro, è stato quantificato in 100 kg circa.

L'uomo, identificato per un 56enne di Scafati con precedenti di polizia, è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e danneggiamento.

07 Aprile 2024 11:31 - Ultimo aggiornamento: 07 Aprile 2024 11:31
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi