01 Marzo 2024 - Aggiornato alle 07:59
SPORT

Napoli: Spalletti, "Traguardo storico e ora ce lo godiamo"

15 Marzo 2023 23:56 —

Entusiasta Luciano Spalletti per il successo conseguito stasera dal Napoli: "Questo è un grande risultato per la Società, per la squadra e per i nostri tifosi. Abbiamo fatto bene le cose che avevamo preparato, non abbiamo concesso niente alla loro ripartenza. L'Eintracht ha cercato di fare densità in mezzo al campo e non era facile fronteggiarli. Hanno cercato di operare più pressione, anche alla luce del risultato dell'andata, e noi siamo stati ordinati, lucidi ed equilibrati. Nel secondo tempo, dopo la rete di Osimhen, siamo andati ancora meglio trovando maggiori possibilità di uscita e tenendo in mano la partita sempre. Abbiamo meritato questa storica qualificazione ai quarti di finale, ora godiamoci questo momento e poi proseguiremo con questa stessa mentalità. Non sono orgoglioso degli elogi di Guardiola e anzi non mi piace questo giochino di mettere pressione addosso agli altri. Lo sanno tutti che i complimenti servono a spingerti su per poi aspettare che cadi. Il Napoli non può essere messo davanti a Club come il Manchester che spende tantissimi milioni per formare la rosa. Sono cose già sentite in passato che onestamente non mi piacciono. Non ho preferenze sull’avversario da incontrare ai quarti ci adatteremo al sorteggio. Piuttosto voglio dire ai nostri tifosi di andare per strada a cantare e festeggiare con gioia questa qualificazione, senza cadere in provocazioni e rovinare questo bel traguardo"

Victor Osimhen protagonista della gara con una doppietta non nasconde la propria felicità: "E' stata una serata fantastica che ha scritto la storia del Napoli. La squadra merita i complimenti per come ha giocato questa gara meritando la vittoria. Ho segnato  ma non è importante chi fa gol perchè noi ragioniamo come un gruppo unito che va in campo per dare il massimo per il risultato e l'obiettivo finale. Adesso dobbiamo proseguire così fino alla fine. Abbiamo fiducia nella nostra forza. Possiamo fare ancora strada in Europa. Niente è impossibile"

Gli fa eco il capitano Giovanni Di Lorenzo:" Siamo felici di aver scritto una pagina di storia azzurra. Abbiamo trascorso una bella serata disputando una gran partita. Ci godiamo questa qualificazione e pensiamo già a guardare avanti. Il nostro percorso ha dimostrato che meritiamo di essere tra le prime otto squadre d'Europa, è una bella soddisfazione che ci rende orgogliosi. Adesso ogni avversario è di altissimo livello e noi cercheremo di esprimere il nostro valore contro qualsiasi squadra ci dovesse capitare. Se siamo a questo punto vuol dire che possiamo giocarcela sempre”.

Giovanni Spinazzola

15 Marzo 2023 23:56 - Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2023 23:56
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi