17 Aprile 2024 - Aggiornato alle 11:00
CRONACA

Napoli: Viabilità in penisola sorrentina, incontro in Prefettura

25 Marzo 2024 21:38 —

Nella mattinata odierna, presso il Palazzo di Governo, convocata dal Prefetto di Napoli, Michele di Bari,  si è tenuta una riunione sulla questione della mobilità da e verso la penisola sorrentina, alla presenza dell’Assessore regionale al Turismo, Felice Casucci, dei Sindaci dei Comuni della penisola, dei rappresentanti dell’Anas, della Polizia stradale e delle organizzazioni di categoria più rappresentative del settore degli autotrasportatori.

Nell’ambito delle iniziative avviate per facilitare l’accesso alla penisola da parte dei turisti e viaggiatori, in particolare in vista dell’imminente avvio della stagione turistica, è stata esaminata l’ordinanza limitativa della circolazione dei mezzi pesanti, superiori a 7,5 tonnellate, più restrittiva rispetto al decreto prefettizio attualmente vigente, adottato sulla scorta del calendario che non sarà circoscritta, come negli anni scorsi, al solo periodo estivo ma sarà adottata con valenza per l’intero anno, nei prossimi giorni. Parallelamente l’Anas adotterà ordinanza analoga per la tratta di propria competenza. I Comuni provvederanno altresì all’adozione di ordinanze di divieto di sosta nelle aree limitrofe alle strade di minor larghezza, al fine di evitare intralci alla circolazione. In particolare, il Comune di Vico Equense, a partire dal mese di giugno e fino  tutto ilmese di settembre, disporrà la riapertura del viadotto di cantiere di Seiano e il divieto di circolazione dei mezzi che trasportano materiali infiammabili nelle gallerie.  

I Sindaci, ciascuno per il centro cittadino di rispettiva competenza, adotteranno ordinanze limitative della circolazione, anche ricorrendo al sistema delle targhe alterne, al fine di meglio disciplinare il traffico veicolare e di garantire la vivibilità, preservando il decoro e l’immagine turistica del contesto.

Si è concordato sull’adozione, in una prospettiva di lungo periodo, dell’ordinanza sulla limitazione della circolazione degli autobus turistici con numero di posti pari o superiori a 50, allo scopo di evitare gli ingorghi che di frequente si verificano lungo le strade di accesso alla penisola. Sul punto si svolgerà a breve apposita riunione per concordare, alla presenza di tutti gli interlocutori interessati, tempistica e modalità applicative del provvedimento.

Le riunioni del Tavolo proseguiranno nelle prossime settimane, al fine di un’adeguata pianificazione delle attività.

25 Marzo 2024 21:38 - Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2024 21:38
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi