17 Aprile 2024 - Aggiornato alle 11:14
CRONACA

Napoli: Villaricca, botte a moglie e figlia. Una costola fratturata. 39enne arrestato dai Carabinieri

07 Marzo 2024 10:24 —

Ancora maltrattamenti, ancora una donna ferita. A prendere le botte, questa volta, anche una 13enne. Figlia di una relazione fatta di vessazioni, la bambina è stata testimone per anni delle violenze subite dalla madre, mai denunciate.

Ieri in tarda serata, l’episodio più grave. Il padre, 39enne di Villaricca e già noto alle forze dell’ordine, ha alzato la voce. Poi le parole hanno accompagnato il linguaggio del corpo e le mani sono diventate l’unico strumento comunicativo. Pugni, schiaffi, sia alla moglie che alla 13enne, inerme davanti alla rabbia del papà.

Le grida disperate e il tappeto di insulti hanno oltrepassato i confini dell’appartamento. Molti hanno sentito tutto, solo qualcuno ha composto il 112. I Carabinieri delle stazioni di Villaricca e Mugnano sono intervenuti quasi subito, non erano lontani.

L'uomo, ancora agitato, è finito in manette. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni. Le due vittime, invece, sono state portate in ospedale.

Entrambe, secondo i medici, guariranno entro 30 giorni: la più grande delle due ha subìto anche la frattura di una costola.
 

07 Marzo 2024 10:24 - Ultimo aggiornamento: 07 Marzo 2024 10:24
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi