04 Marzo 2024 - Aggiornato alle 03:45
CRONACA

Napoli: Vomero nella morsa del traffico per il nuovo dispositivo di piazza degli Artisti

09 Dicembre 2023 22:08 — Europa Verde: "La Presidente della Municipalit√† prenda atto dell'errore e modifichi il provvedimento".

Non solo piazza Municipio con l’iniziativa Coldiretti. Anche al Vomero si vivono giornate di passione. Si susseguono infatti le proteste al Vomero per la viabilità andata in tilt da diversi giorni a causa della decisione di chiudere al traffico mezza piazza degli Artisti e di indirizzare i flussi di traffico primari nel budello angusto di via G. Recco, meglio conosciuta come area mercatale di Antignano. Questo spazio è purtroppo diventato un cocktail di veleni nell’aria e rumori per gran parte della giornata, ed il caos ora si è spostato anche nella zona di via Mario Fiore ( ospedale Santobono ) e in tutte le strade convergenti verso piazza degli Artisti. “ Si tratta di un provvedimento evidentemente illogico, perché finalizzato a ricavare spazio per gli stand di una fiera natalizia, senza preoccuparsi del caos che ne sta derivando sia ai residenti sia alla circolazione veicolare, a partire dal trasporto pubblico - dichiara il capogruppo di Europa Verde alla Municipalità 5 , Rino Nasti - mascherare provvedimenti a favore di pochi operatori delle fiere come provvedimenti per elevare la pedonalità non fa altro che irritare la popolazione e boicottare i provvedimenti reali a favore della mobilità sostenibile. L’ordinanza della Municipalità fa ripiombare il Vomero, che si aspettava dopo l’isola pedonale di via Luca Giordano di avere finalmente la ZTL, negli anni bui del traffico e dei clacson all’impazzata. Un inganno che ha tagliato in due il Vomero, e che rischia di aggravarsi con il trascorrere delle giornate. Uno sperpero di uomini e risorse della Polizia Municipale, tenuti a presidiare uno sbarramento incomprensibile in piazza degli Artisti, quando tutto il resto del quartiere è privo di controllo. A partire dagli stessi stand, in alcuni dei quali si vendono merci contraffatte. Auspichiamo che la presidente della Municipalità Clementina Cozzolino , prenda atto dell’errore commesso e risparmi ulteriori sofferenze al quartiere, modificando immediatamente il provvedimento.

09 Dicembre 2023 22:08 - Ultimo aggiornamento: 09 Dicembre 2023 22:08
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi