23 Giugno 2024 - Aggiornato alle 06:08
CULTURA&SPETTACOLO

Pasquale Catalano firma la colonna sonora originale disponibile prossimamente in digitale del film tv “La Stoccata Vincente”

15 Settembre 2023 16:00 — La vera storia del campione mondiale di scherma Paolo Izzo in onda in prima TV assoluta il 24 settembre in prima serata su Rai1.

Il compositore napoletano Pasquale Catalano firma la colonna sonora originale che uscirà prossimamente in digitale, edita da Edizioni Curci, de “La Stoccata Vincente”, film tv trasmesso in prima tv assoluta su Rai1 domenica 24 settembre in prime time

Il film tv è diretto da Nicola Campiotti e porta sullo schermo per la prima volta la vera storia del campione mondiale di scherma Paolo Pizzo, interpretato da Alessio Vassallo e con Flavio Insinna nei panni del padre di Pizzo, Piero.

Prodotto da Gloria Giorgianni di Anele con la collaborazione di Rai Fiction e liberamente ispirato all’omonimo libro del giornalista sportivo Maurizio Nicita, “La stoccata vincente” racconta una storia esemplare di sport e riscatto, tenacia e determinazione, con la speciale consulenza dello stesso Paolo Pizzo, dell’ex schermidore Stefano Pantano, di maestri di scherma, atleti e ufficiali di gara professionisti.

«La realizzazione delle musiche per bíopic prodotti da Gloria Giorgianni per me rappresenta la possibilità di realizzare geografie sonore del presente e del passato», racconta Pasquale Catalano.

Le musiche del Maestro Pasquale Catalano accompagnano le vicende del due volte campione del mondo nella specialità della spada Paolo Pizzo e della sfida più importante della sua vita: lottare contro un tumore al cervello sconfitto grazie all’appoggio e all’amore incondizionato della famiglia e soprattutto del padre vero coach di vita oltre che suo primo insegnante di scherma.

Grazie all’espediente narrativo del flashback, viene ripercorsa la vicenda sportiva e umana dell’impetuoso, esuberante e cocciuto campione, nelle sue fragilità, cadute e rinascite: dall’infanzia serena con la famiglia, all’operazione e le cure, passando poi per l’inizio della sua carriera agonistica con l’arruolamento nell’Aeronautica Militare fino all’ingresso nella Nazionale di scherma e la consacrazione come Campione del Mondo, il 12 ottobre 2011, proprio nella sua Catania, dopo aver attraversato e superato infortuni, sconfitte, errori, crisi personali e gravi perdite.

Il progetto vuole trasmettere la forza e l’importanza sociale dello sport, nella cornice di una Sicilia con il suo universo valoriale, attraverso la storia della famiglia Pizzo, formata da sportivi profondamente legati al proprio territorio e anche tramite la scelta di location dalla grande ricchezza visiva come Catania, Aci Castello, Acitrezza e soprattutto l’Etna, con i suoi Crateri Silvestri a 2.000 metri.

La stoccata vincente è una produzione Anele in collaborazione con Rai Fiction. Un film tv da 100 minuti diretto da Nicola Campiotti, prodotto da Gloria Giorgianni. Produttori Associati Tore Sansonetti e Carlotta Schininà. Produttrice Rai Fania Petrocchi. Produttore esecutivo Marcello Tarantini. Produttore delegato Anele Lorenzo Taboga.

Realizzato con il sostegno della Regione Siciliana, della Sicilia Film Commission e del Piano di Sviluppo e Coesione Sicilia, con il patrocinio del Ministro per lo Sport e i Giovani, del CONI, della Federazione Italiana Scherma e dell’Aeronautica Militare.

Si ringraziano per la collaborazione Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro e l’Istituto per il Credito Sportivo.

Pasquale Catalano è nato a Napoli. Ha studiato pianoforte, chitarra e violino, successivamente composizione. Terminati gli studi inizia a lavorare per il Teatro Ausonia di Napoli e collaborando con la Compagnia della Fortezza di Armando Punzo. Ben presto si avvicina al mondo del cinema, collaborando con il regista Pappi Corsicato per i suoi film Libera e I Buchi Neri. Dopo il film a episodi I vesuviani, dove ha musicato i segmenti Maruzzella e Il diavolo in bottiglia, inizia una collaborazione con il regista Paolo Sorrentino, iniziata con il cortometraggio L'amore non ha confini e proseguita con le composizione per L'uomo in più e Le conseguenze dell'amore. Altra collaborazione pluriennale è con Ferzan Ozpetek (Mine Vaganti, Magnifica Presenza, Allacciate le Cinture, Napoli Velata, La Dea Fortuna). Ha composto musiche per film insieme ai più prestigiosi registi non solo italiani. Firma tra le altre le colonne sonore di La Guerra di Mario, Alaska, La Doppia Ora, Sono Tornato, Romanzo Criminale-la Serie, La Siciliana Ribelle, Signorina Effe. Con La Versione di Barney si aggiudica numerosi riconoscimenti internazionali tra i quali il Genie Award 2010. Ha vinto 2 premi UBU e un premio Europa per il teatro, due Nastri d'Argento, un Ciak d'oro, un Golden Graal, un Festival di Ravello Cinemusic, tre Italian Queer Awards ed è stato candidato più volte ai David di Donatello, agli European Film Award e ai Nastri d'Argento. Tiene conferenze e seminari presso istituzioni culturali e musicali di tutto il mondo sul rapporto tra immagini e musica, sulla composizione e il rapporto con la letteratura contemporanea e sulla storia della musica italiana nel cinema.   

15 Settembre 2023 16:00 - Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2023 16:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi