16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 21:37
CRONACA

Roma: Corsair sceglie Atitech per la manutenzione della flotta A330neo/ceo

06 Marzo 2024 12:39 — Gianni Lettieri: «Da noi interventi innovativi su aerei di ultima generazione». 

FIUMICINO, 6 marzo 2024 - Atitech ha finalizzato un importante accordo con la compagnia aerea francese Corsair, che ha scelto la MRO con base a Capodichino (Napoli) e Fiumicino (Roma) come uno dei partner strategici per l'esecuzione di diversi interventi “check C” (ovvero i controlli di manutenzione che si effettuano ogni 24 mesi) su aeromobili di tipo A330neo e su un A330ceo per i prossimi tre anni. Questo importante risultato rafforza sempre di più la partnership tra Atitech e Corsair, già avviata nel 2023 per la manutenzione degli A330neo e proseguita nel 2024 per eventi di manutenzione degli A330ceo.

«Siamo orgogliosi di questo riconoscimento – ha dichiarato Gianni Lettieri, presidente e amministratore delegato di Atitech – e siamo desiderosi di far crescere un rapporto così importante e proficuo. Atitech è stata una delle prime MRO a essere certificata per la manutenzione dell'A330neo ed esegue interventi di manutenzione pesante su questo tipo di aeromobile dal 2021». Nuove certificazioni sono state recentemente acquisite per A350, A220, A320neo, A321neo, B737MAX e B787, rendendo così Atitech una delle MRO più innovative in termini di manutenzione di nuovi tipi di aeromobili.

La compagnia aerea francese Corsair opera da quasi 40 anni con base a Parigi e collega i principali aeroporti francesi (Parigi, Nantes, Lione, Bordeaux e Marsiglia) ai dipartimenti francesi d'oltremare, come l'Oceano Indiano, le Indie Occidentali, l'Africa e il Nord America. La flotta è stata rinnovata nel 2021 con l'arrivo di cinque Airbus A330-900 NEO. La compagnia aerea ha inoltre annunciato l'ordine di altri quattro A330neo. Entro il 2025, Corsair avrà una delle flotte più giovani del mercato, con un'età media di 2 anni.

06 Marzo 2024 12:39 - Ultimo aggiornamento: 06 Marzo 2024 12:39
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi