21 Maggio 2024 - Aggiornato alle 09:44
CRONACA

Salerno: Maiori, buttafuori picchia giovane alla vigilia di ferragosto. Il video diventa virale VIDEO

20 Agosto 2023 14:54 —

È diventato virale un video diffuso sui social che mostra un giovane ricevere schiaffi, pugni e addirittura una testata da un buttafuori in servizio in un locale al porto turistico di Maiori, la sera della vigilia di ferragosto. L’addetto alla sicurezza, dopo aver allontanato a suon di schiaffi il ragazzo oltre una transenna, ritorna sui suoi passi colpendo il giovane prima con una testata in volto e poi con un pugno che lo fa stramazzare al suolo. Il sindaco di Minori, Antonio Capone, parlando di “episodio spiacevole”, ha chiarito che sul posto sono intervenute le Forze dell’Ordine che hanno “mediato tra le parti favorendo, alla fine, una conclusione conciliante della vicenda. A quanto ci è dato di sapere - prosegue il sindaco Capone - al momento non risultano denunce”.

“Si tratta di fatti gravissimi e non semplicemente spiacevoli - afferma il deputato di Alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli a cui hanno scritto tantissimi cittadini. Com’è possibile che chi lavora per garantire la sicurezza e l’incolumità si renda protagonista di una violenza così brutale? Le immagini parlano chiaro. Il buttafuori, nonostante avesse già allontanato il ragazzo dal locale con modi a dir poco discutibili, risponde alle parole del giovane con una testata e un pugno in faccia, lasciandolo riverso a terra senza prestare soccorso. Esattamente il contrario di quello che la sua professione gli impone. Gli addetti alla sicurezza che usano violenza gratuita devono pagare per i loro comportamenti e gli deve essere impedito di poter lavorare ancora in questo settore”. Così conclude il deputato Francesco Emilio Borrelli commentando quanto accaduto al porto turistico di Maiori il 14 agosto scorso.

Link al video  https://fb.watch/mxNNgSUap6/

20 Agosto 2023 14:54 - Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2023 14:54
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi