26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 07:39
CRONACA

Napoli: Polizia Locale, denunciato falso custode presso impianto sportivo. Pretendeva soldi per usare il campo da calcio anche dai bambini. Chiusa l'area

08 Maggio 2024 12:20 — La vicenda era stata denunciata dai residenti ed inviata al deputato Borrelli.

Gli Agenti dell'Unità Operativa San Giovanni sono intervenuti presso l'impianto sportivo situato nel Rione Santa Rosa.

Durante un'apparente richiesta di prenotazione del campo da calcio, gli agenti, vestiti con abiti civili, sono stati avvicinati da un individuo che si è autodefinito custode dell'area. Successivamente è emerso che l'uomo, identificato come V. C., sessantenne, residente in Via Luigi Volpicella, non aveva alcun diritto sulla gestione dell'area, ma pretendeva il pagamento di una tariffa per l'utilizzo del campo, aggirando inoltre la legge vendendo alimenti confezionati nella zona.

Di conseguenza, l'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica per violazione degli articoli 633 e 639 bis del Codice Penale, ovvero per aver occupato abusivamente terreno pubblico per trarne profitto, e gli è stata contestata la violazione per la vendita abusiva di alimenti, con conseguente sequestro della merce. Gli agenti hanno poi contattato il custode legittimo dell'area che è intervenuto sul posto per ricevere le chiavi precedentemente detenute da V.C., procedendo alla chiusura dell'area sotto la supervisione della Polizia Locale.

Della vicenda si era interessato il deputato Borrelli a cui avevano scritto dei residenti, genitori dei bambini. Clicca Qui

08 Maggio 2024 12:20 - Ultimo aggiornamento: 08 Maggio 2024 12:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi