26 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 18:23
CRONACA

Salerno: Amalfi, si chiude la vicenda Luna Rossa-Disabili. Da ora i diversamente abili con il contrassegno H potranno parcheggiare gratis come stabilisce la legge

29 Gennaio 2024 20:56 — Dopo la diffida del penalista napoletano Mario Auriemma la vicenda era arrivata anche in Parlamento.

Dopo la denuncia del nostro giornale che ha avuto vasta eco specie sui social sulla vicenda del parcheggio Luna Rossa ad Amalfi dove era di fatto vietato l'ingresso gratuito alle auto con a bordo diversamente abili muniti di contrassegno così come stabilito dall'attuale normativa nazionale, e dopo la diffida inviata dal noto penalista napoletano Mario Auriemma, l'amministrazione comunale della Città di Amalfi, nella persona del Sindaco, fa dietro front.

Il Sindaco, difatti, riscontrando la nota del legale napoletano, ha espressamente dichiarato che all'interno del parcheggio Luna Rossa vi sono gli stalli gratuiti per i portatori di handicap.

E' evidente che c'era un corto circuito tra il Sindaco e la società in house Amalfi Mobilità surl, incaricata della gestione delle aree di sosta per conto del Comune, che non aveva predisposto gli atti e lo idonee procedure amministrative atte a far si che i portatori di handicap, muniti di contrassegno H, dovevano parcheggiare gratuitamente così come stabilisce la legge.

I Fatti di Napoli e l'Avv. Auriemma, in una nota inviata, prendono atto della sensibilità dimostrata dal Sindaco di Amalfi Daniele Milano e della positiva conclusione della incresciosa vicenda.

Antonio Pianelli

29 Gennaio 2024 20:56 - Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2024 21:55
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi